Ciò che ci somiglia

Leggevo il blog di Gipi , e ho scoperto di un film che recentemente sta girando…da lì ho trovato altri spunti. Ho letto il blog di Chico de Luigi, il fotografo di scena, e mi sono persa a guardare le numerose foto che appaiono, una di seguito all’altra. Si tratta di particolari di persone, cose, animali, che danno proprio l’idea di qualcuno che si ferma davanti alle cose che vede perchè ne è curioso e trova quei dettagli che di solito le persone neanche notano.

Beh, guardavo e ho pensato se in definitiva quello che facciamo, non sia altro che quello che ci somiglia di più. Oppure, certo, per contrasto, ciò che ci è più distante. Perchè si sceglie di fotografare proprio quella cosa? Perchè si sceglie di dire o scrivere proprio quella cosa lì e non un’altra? Forse perchè ci somiglia o ci somiglia talmente poco che ne siamo incuriositi, stupiti…e non sappiamo neanche perchè.

Rubo delle foto. Spero che De Luigi non se ne avrà a male…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*