La campana

Il traffico era insopportabilmente lento e faceva ancora caldo nonostante fosse una sera di fine settembre. Fortunatamente ho pensato di aprirmi il finestrino del taxi e mettere la testa  fuori per prendere aria e  coi capelli al vento, ho cominciato a guardarmi intorno. Non ho potuto non notare uno strano individuo che camminava sul marciapiede, […]

Don’t see

Pietro si alzò dal letto, per andare a sciacquarsi la faccia e a farsi un caffè, come ogni mattina. Non poteva immaginare che non sarebbe stata una mattina come tutte le altre. Eppure era cominciata come sempre, con l’ angoscia per lo stesso incubo: il ricordo di quel giorno, in cucina, seduto al tavolo, l’accasciarsi […]