Crea sito
  • Erri De Luca mi firma una copia del suo libro
    Eventi,  Interessi,  Mio

    Erri De Luca – Scrittore in Borgo a Fosdinovo

    Ho avuto il piacere di vedere Erri De Luca per la rassegna Scrittori in Borgo a Fosdinovo. Erri De Luca è uno scrittore che leggo e ammiro molto e che già avevo avuto modo di citare ed ospitare qui nel mio blog con il suo libro “Tentativi di scoraggiamento (a darsi alla scrittura).“ É stata davvero una bellissima iniziativa quella di Scrittori in Borgo, promossa dal Comune di Fosdinovo per avvicinare la letteratura e gli scrittori alle persone che li amano o che vogliono scoprirli. Erri De Luca è un uomo schivo, uno scittore tardivo, ex operaio e militante in Lotta Continua, ancora profondamente coinvolto, presente e critico nei confronti…

  • Mio

    Io e il covid-19

    Diario di bordo Quarantena: Giorno 15 Avevo deciso di trascrivere i miei pensieri in questo periodo di quarantena, giorno dopo giorno. Oggi invece è il 15° per me, prima non sono riuscita. Mi sono data la scusa di dover sedimentare tutto questo, di ordinare pensieri, consigliata anche dalla paura, quella di rischiare di esprimere pensieri banali, già scritti o sentiti dire in queste giornate. Come spesso succede, a volte non pensi ed agisci. Quindi eccomi qui. Quello che avrei voluto sarebbe stato trovare pensieri che suonassero come conclusioni, risposte definitive alla domanda: io come ci sto in questa quarantena? A che cosa penso davvero? Non sono affetta da covid-19, e…

  • Mio

    Ciao amico Tag.

    Ho avuto questa scritta sopra la testa, affissa al muro, per più di un anno. Per altri 3, con alternanze di pause, ho cambiato stanza e scrivanie. Il Tag per me è sempre stato un luogo in cui tornare. Il tempo passa, le cose cambiano e a volte bisogna essere capaci di dire addio. Quando lascio qualcosa, lo devo rivivere prima di andarmene. Devo guardarlo, dettaglio dopo dettaglio, ripercorrendo tutti i ricordi, prima di voltare l’angolo e andare oltre. Cammino lungo il corridoio e guardo i miei Vanity Fair appoggiati sulle librerie di cartone, leggo sulla lavagnetta la frase-citazione della mia amica collega che ho trascritto in una delle innumerevoli…

  • Istantanee,  Mio

    Atti (stra)ordinari

    Guardare una persona, capire che ha dei pensieri ed è agitata, non chiedere, ma esserci, nel caso volesse parlarne. Ascoltare quello che ti viene detto e comprendere che a volte le parole nascondono bisogni e desideri opposti, e rispondere a quelli, non alle parole. Riconoscere le paure che preservano dai guai, da quelle che preservano dal realizzare mete, condizioni  fondamentali per la propria vita, che finalmente si stanno per raggiungere o compiere. Essere clementi.

  • Libri & Fumetti

    PigiamaComputerBiscotti~Madrigal

    Alberto Madrigal è un uomo sensibile e onesto. Incontrare uomini sensibili è possibile, ma che siano onestamente in grado di esporsi e di raccontarla la loro sensibilità, fatta di dubbi, preoccupazioni e anche limiti, è meno frequente. Ho letto Pigiama Computer Biscotti edito da Bao e non mi ha deluso. Avevo già avuto modo di scrivere di Un lavoro vero, ormai ben sei anni fa, ma devo dire che la mia considerazione dell’autore non è cambiata, anzi, se possibile, si è ancora di più radicata. Il tempo è passato e la vita e ha portato con sè nuove esperienze, una crescita, personale ed umana che Alberto ci racconta nella sua…